Il circuito è composto da 18 tavoli. Ogni giocatore riceverà una stecca. Ogni gruppo riceverà un tagliando segnapunti e 4 palline di diverso colore e peso. Il cerchio colorato all'inizio di ogni tavolo indica quale pallina usare. Si gioca uno alla volta. Ogni giocatore può fare al massimo 6 tiri per ogni tavolo, dopo il sesto tiro segnerà 7 e andrà al tavolo successivo (un punto di penalità per non aver completato il tavolo). Scopo del gioco è terminare il circuito con il minor numero di colpi
Come si gioca?

Porre la pallina sul cerchio all'inizio del tavolo. Impugnare la stecca come a biliardo, facendola scorrere parallelamente al piano di gioco. Colpire la palla nella sua parte centrale.
La piazzola circolare rappresenta un ostacolo:
- se la palla non la raggiunge, si deve tirare di nuovo dal cerchio di partenza.
- se la palla la raggiunge ma torna indietro nel canale, si può tirare dal punto in cui la palla si è fermata
Se la palla esce dal tavolo dopo aver raggiunto la piazzola, si può giocare dal punto in cui è uscita. Se la palla si ferma accanto alla sponda o troppo vicina ad un ostacolo può essere spostata della stessa misura del diametro dell'impugnatura della stecca.
Nei tavoli n° 3, n° 6, n° 10, n° 13 e n° 18 si tira sempre e solo dal cerchio (al tavolo n° 3 la palla deve fermarsi in cima all'ostacolo; al tavolo n° 18 si deve tirare finchè non cadono tutti i birilli)
Al tavolo n° 14 la palla deve toccare la sponda opposta e tornare indietro.